vestito profumato sull'albero di NataleQuest’anno a Natale la mamma ha chiesto un regalo su commissione: aveva da molti anni e con cura conservato una vecchia camicia della sua mamma, (alias nonna Gina) un bel tessuto floreale, gioioso e intriso di tanta vita (i capi di una volta si sa, facevano più di una stagione!) dal quale io ho ricavato un piccolo vestitino profumato…. anche così i ricordi si rinnovano e trasformano.

vestito  robertaAlla mia amica e collega Roberta,   giramondo per passione e contabile per necessità,   ne ho regalato uno ricavato da una sua gonna acquistata ad un mercatino dell’usato di Amsterdam: un modo diverso per buttare un vestito che non si usa più,  ma che porta con sé emozioni e ricordi che… non si possono buttare!